Blog

Di ritorno dal Meet Magento Italy: intervista ad Andrea Saccà

  • Scritto da Manuela Maurizi - Blog
  • Mar 23 , 2015
Meet-Magento2015

Il 5 e il 6 Marzo, si è svolto per il secondo anno consecutivo in Italia, il Meet Magento Italy.

Come lo scorso anno, la manifestazione è stata piena di interventi interessanti sul mondo dell’ Ecommerce e di Magento nello specifico.

L’evento si è nuovamente dimostrato un punto di incontro per tutti i professionisti (e non) che utilizzano e lavorano con la piattaforma Magento.

In questa occasione, come vi abbiamo anticipato nel nostro precedente articolo “Meet Magento Italy 2015 – Noi ci saremo e tu?”, il nostro Andrea Saccà, ha partecipato per il secondo anno consecutivo come relatore.

In questa occasione ci ha parlato di Magento2: novità e informazioni utili sulla nuova versione di Magento.

Abbiamo quindi pensato di fargli, come lo scorso anno, una piccola intervista per capire se emozioni e sensazioni sono cambiate rispetto al suo primo intervento al Meet Magento Italy.

Perché hai accettato di parlare nuovamente al Meet Magento?

Come mi era capitato di dire già nella prima intervista, Magento è il pane quotidiano. Sono anni ormai che ho fatto di questo CMS il mio strumento di lavoro.

Trovo che sia una piattaforma per Ecommerce con un notevole potenziale e grazie al Meet Magento, è stato possibile diffondere e farla conoscere sempre più.

Il Meet Magento è una manifestazione in cui tutte le maggiori professionalità del settore si possono incontrare e confrontare.

In questa occasione ho potuto parlare di un argomento ancora un pò ostico, come Magento 2 e spero di aver potuto fare un pò più di chiarezza su questa nuova versione.

Perché parlare proprio di Magento 2?

Magento 2 è stato rilasciato in versione beta, solo poco tempo fa e tante sono le domande e i dubbi su questa nuova versione.

Ho perciò provato a spiegare il maggiori punti di forza di Magento 2, mettendolo anche a confronto con la versione 1.x.

Magento 2 sconvolge molto le cose rispetto ai precedenti aggiornamenti, ho voluto perciò soffermarmi sulle novità introdotte e sulle problematiche riscontrate durante l’installazione.

Era il tuo secondo intervento al Meet Magento, cosa hai provato?

Si pensa sempre che fatto una volta, poi non le volte successive è tutto come bere un bicchier d’acqua. E invece no! 😉

L’emozione è sempre tantissima, il panico e la paura ancora di più ;). Scherzi a parte, questa volta è stata addirittura più emozionante della prima.

Vedere il pubblico che ascoltava interessato e interveniva con curiosità al mio speech, è stata una cosa veramente fantastica.

Insomma torno a casa pieno di soddisfazione e spero di aver potuto dare un valido contributo alla manifestazione.

Sono riuscito in questa occasione anche a presentare un nuovo progetto che abbiamo realizzato: Magentiamo, il nuovo blog italiano su Magento.

Cosa pensi di aver trasmesso al tuo pubblico con questo intervento?

Come ti dicevo, il mio obiettivo era quello di fare un minimo di chiarezza su Magento2. Tante sono le novità e poche le informazioni disponibili.

Ho cercato quindi di fare un chiaro, spero il più chiaro possibile, di ciò che cambiava rispetto alle versioni 1.x.

Per questioni di tempo, non sono potuto scendere troppo nello specifico, ma ho voluto comunque cercare di dare un’idea generale dei cambiamenti previsti da Magento2.

Cosa ti è piaciuto di più in questo evento?

Come al solito tutto! Mi piace l’idea di girare in mezzo alla gente, parlare e confrontarmi con altri che come me lavorano con Magento.

Il Meet Magento, proprio per sua definizione, ti consente di conoscere tante persone e può essere un ottimo trampolino di lancio.

Sono stato anche felice di fare lo speech, perché per me era un pò un sfida con me stesso che volevo vincere. Sai parlare in pubblico è un’emozione bellissima, che ti da una carica incredibile perciò anche se all’inizio sei terrorizzato, lo affronti con grinta.

Insomma come lo scorso anno, un evento pieno di idee e proposte interessanti.

Meet Magento 2016, prospettive?

Sicuramente mi piacerebbe poter partecipare di nuovo all’evento, magari anche nuovamente come relatore.

Se così non fosse, comunque mi piacerebbe comunque essere presente di nuovo all’evento. In questa occasione infatti si possono conoscere tante persone e scambiarsi pareri e opinioni sui problemi che affliggono noi che lavoriamo con Magento.

Quindi, si, spero proprio di poter tornare anche il prossimo anno 😉


Manuela è la nostra responsabile alla comunicazione con un amore particolare per il blogging. Esperta di content marketing, si occupa di tutti i canali comunicativi di 1604lab e dei suoi clienti che segue con passione e dedizione. Inoltre è esperta dello store management di Magento e scrive articoli e guide utili su MagenTiamo!

Se hai trovato questo articolo interessante, iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sulle prossime novità di 1604lab!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Manuela Maurizi

Manuela è la nostra responsabile alla comunicazione con un amore particolare per il blogging. Esperta di content marketing, si occupa di tutti i canali comunicativi di 1604lab e dei suoi clienti che segue con passione e dedizione. Inoltre è esperta dello store management di Magento e scrive articoli e guide utili su MagenTiamo!

Corso Magento
Categories
Ultimo progetto Realizzato
Realizzazione sito web Star Diesel

Star Diesel

Restyling completo sito web

Continua a leggere »
Seguici sui Social Network!
Resta aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere news sul mondo del web e aggiornamenti su 1604lab!



Interessato ai nostri servizi?

Chiamaci al n° +39 06 7810985 oppure compila il form che segue per parlare del tuo progetto!

Utilizza il box che segue per inserire maggiori informazioni sulla tua richiesta.